Vita di Pi

https://i0.wp.com/it.euronews.com/images_news/img_606X341_LifeofPi091112.jpg

Cos’è l’avventura con la A maiuscola?

E’ quella sensazione dietro la nuca che vibra e da piacere. il nuovo film di Ang Lee, che non smette mai di stupire, è avventura. C’è un ragazzo e il suo viaggio. Ci sono terre inesplorate. Ci sono animali. C’è la storia d’amore.

Uno scrittore che è in cerca di una plot per un grande romanzo viene a sapere che un canadese di origini indiane ha una storia che, alla fine, lo farà diventare credente. Pi, chiamato così perche il padre era un guardiano di una piscina, da giovane adora Dio in tutte le sue forme. Quello indiano, quello cristiano e quello musulmano. Questo forse gli permette di sopravvivere al naufragio della cargo giapponese dove viaggiava con la sua famiglia e gli animali dello Zoo comprato da suo padre? Tranquilli, non è uno spoiler, è solo l’inizio della vicenda, che vedrà per la maggior parte protagonisti il ragazzo e una tigre.

Dall’arca di Noè alle mitologie animalocentriche i simbolismi si sprecano. Il bello è che tutto è avvincente e superverosimile. Chi, sforsandosi, coglierà il singificato allegorico di alcune situazioni, comunque non rimarrà deluso. I fantastici – fantastici – effetti visivi non sono superiori a una sceneggiatura scorrevole e sincera che ti catapulta nella vicenda, ti incolla alla poltrona e ti commuove. Se ci fosse un manuale per utilizzare il narratore esterno nel cinema potremmo fare l’esempio di questo film come uno dei più riusciti – e quello del Le belve il meno riuscito.https://encrypted-tbn2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSnm-LWFmUTAUQ3xt3B28HDKbh2J0rl4RWm1EJLENJMbjReWrv3

Insomma una storia avventurosa come non ce ne erano da tempo raccontata da un maestro del cinema che non sbaglia neanche stavolta e ci riempie ti tante emozioni diverse non ricevute da tempo. Assolutamente da vedere.

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...