Segmenti

Immagine

Un segmento è una parte di retta delimitata da due punti, detti estremi. Tra due punti ci sono infiniti punti. Un segmento lo vediamo solo perché uniamo una parte dei punti, quanto basta per andare da A a B.

Che succederebbe se non volessimo scegliere?

Che succederebbe se decidessimo di raccontare tutto?

Per fortuna non lo sa nessuno. Le storia sono belle perché a un certo punto finiscono.

 

Anna schivò il colpo, ruotò su se stessa e si piegò sulle ginocchia. Da lì inquadrò le costole del suo avversario. Le aveva già colpite quattro volte, imprimendovi una chiazza rossa, di pelle battuta. Un altro dritto e centrato e il suo avversario avrebbe avuto difficoltà a respirare. Fece partire il colpo, ma il pugno le si schiantò contro un palmo e poi venne stretto così forte da scuoterla. In un attimo si trovò a terra, pancia in giù, con il braccio piegato dietro le schiena, le dita accartocciate le une sulle altre. La polvere le finì in gola e nel naso. Cominciò a tossire, ma ad ogni colpo sentiva le cartilagini sfilacciarsi e il diaframma sbattere contro il tappeto. Provò a falciarlo con le gambe, ma lui le stava sopra. Provò a colpirlo con la nuca, ma otteneva solo strappi violenti al collo e alle mandibole. Lottò ancora, ma poi si arrese e poggiò la guancia per terra, si lasciò andare.

“Mi arrendo” disse.

“Sei una testarda” sentì rispondersi dentro l’orecchio. La voce di suo figlio non era mai stata così vicina.

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...